Guardia giurata uccide la moglie a colpi di pistola a Torino

 Guardia giurata uccide la moglie a colpi di pistola a Torino

La tragedia nella periferia nord della città. L'uomo è stato subito arrestato 

guardia giurata uccide moglie pistola torino

Auto polizia

AGI - Tragedia in corso Novara, nella periferia nord di Torino dove una guardia giurata di 50 anni ha esploso cinque colpi di pistola contro la moglie uccidendola. Sul posto é intervenuta la polizia, che ha arrestato l'uomo. I vicini hanno raccontato di averli sentiti litigare poco prima. La coppia, a quanto si apprende, si era separata alcuni mesi fa. Massimo Bianco, guardia giurata di 50 anni, e la moglie Angela Dargenio, 48 anni, non avevano però smesso di litigare. L'uomo, per stare vicino ai due figli, che al momento dell'omicidio non erano in casa, si era trasferito al piano di sopra dello stesso stabile. L'ennesimo alterco oggi é finito in tragedia, con l'uomo che ha afferrato la pistola e ha esploso alcuni colpi contro la donna, morta nel tragitto verso l'ospedale.