Covid: 19.611 nuovi casi e 297 morti, il tasso di positività sale al 7,2%

Covid: 19.611 nuovi casi e 297 morti, il tasso di positività sale al 7,2%

Nel bollettino domenicale i nuovi contagi scendono sotto 20 mila ma con 84.524 tamponi in meno. Ancora in crescita le terapie intensive: sono 3.679, 44 in più 

covid contagi 19611 casi morti 297 meno aumentano terapie intensive

© AGF - Coronavirus, ospedali sotto pressione

AGI - Cala il numero di nuovi casi di Covid-19 in Italia: nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino domenicale del ministero della Salute, sono stati 19.611 a fronte dei 23.839 di sabato. In calo anche il numero dei tamponi effettuati (272.630 oggi, 84.524 meno di ieri quando erano stati 357.154 ieri) con il tasso di positività che sale al 7,2% rispetto al 6,7% di sabato

I ricoveri in aumento

I morti sono 297 (380 ieri), con il totale da inizio pandemia che sale a 107.933. I ricoverati con sintomi sono 28.701, con un incremento rispetto a ieri di 80 unità. I pazienti in terapia intensiva 3.679, in aumento di 44 unità rispetto a ieri. Attualmente i positivi in Italia sono 573.235. 

La Lombardia registra l’incremento maggiore di casi con 3.520 nuovi contagi nelle ultime 24 ore contro i 4.884 di ieri ma a fronte di poco più di 43 mila tamponi rispetto ai 60 mila del giorno precedente. I morti sono stati 75 contro i 102 di ieri. In aumento i ricoveri in terapia intensiva (+16) contro i +4 del giorno precedente per un totale di 868. In calo invece le persone ricoverate nei raparti ordinari (-55) per un totale di 7.069. 

Le altre Regioni registrano situazioni migliori, ma in tutte la situazione è difficile. I nuovi casi in Emilia-Romagna sono 2.137, in Campania 2.095, nel Lazio 1.836, in Puglia 1.788, in Piemonte 1.543, in Veneto 1.404, in Toscana 1.368. 

Sotto quota mille nuovi casi invece la Sicilia con 953, le Marche con 505, il Friuli Venezia Giulia con 446, la Liguria con 392, la Calabria con 366, la Sardegna con 284, l’Abruzzo con 269, l’Umbria e la Provincia autonoma di Trento con 162, la Basilicata con 148, e chiudono la Provincia autonoma di Bolzano con 79 nuovi casi e 77 registrati sia in Molise che in Valle d’Aosta