I ladri che si travestivano da carabinieri per svaligiare gli appartamenti

I ladri che si travestivano da carabinieri per svaligiare gli appartamenti

Si spacciavano per appartenenti alle Forze dell'ordine e guadagnavano così la fiducia del malcapitato, il più delle volte persone anziane che vivevano da sole

Ladri appartamento travestiti carabinieri arresti Cuneo

© ARNAUD MEYER / LEEMAGE - Automobile della Polizia

AGI - Ladri d'appartamento travestiti da carabinieri. La polizia di Stato di Cuneo ha eseguito 6 misure cautelari (5 in carcere e 1 ai domiciliari) emesse dal gip presso il tribunale di Asti su richiesta di quella procura della Repubblica, nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata ai furti in abitazione.

Gli uomini, spiegano gli investigatori, in molte occasioni si spacciavano per appartenenti alle Forze dell'ordine e guadagnavano così la fiducia del malcapitato, il più delle volte persone anziane che vivevano da sole, indossando pettorine ed esibendo falsi distintivi con il simbolo dell'Arma dei carabinieri. Così riuscivano a introdursi in casa e a effettuare i furti.