La previsione del virologo Crisanti: morti non caleranno prima di 3 settimane 

La previsione del virologo Crisanti: morti non caleranno prima di 3 settimane 

Per il  professore ordinario di Microbiologia all'Università di Padova non era mai accaduto che un vaccino venisse portato a questo stadio in meno di un anno 

Covid Crisanti morti non caleranno

© AGF - Andrea Crisanti

AGI - "Per vedere un calo del numero dei morti bisognerà aspettare tre settimane". Lo ha detto a Skytg24 il virologo Andrea Crisanti,  professore ordinario di Microbiologia all'Università di Padova.

"Il numero dei morti è una funzione delle persone ammalate - ha spiegato - abbiamo avuto due o tre settimane con più di 30mila casi al giorno, e questo è l'effetto". 

 "C'è stata un mobilitazione di risorse, di menti, di creatività, non era mai accaduto che un vaccino venisse portato a questo stadio in meno di un anno - ha sottolineato Crisanti credo che da questo punto di vista il vaccino sia un grandissimo successo della ricerca e della capacità umana di rispondere alle sfide".