Pos nelle chiese, nel Cremonese la carità si fa col bancomat

Pos nelle chiese, nel Cremonese la carità si fa col bancomat

Lo ha deciso la Diocesi per evitare possibili contagi da covid e furti nelle cassette delle offerte

covid cremona carità bancomat

Pos carte credito 

AGI  - Un pos per le offerte per garantire le distanze anti Covid e raccogliere denaro per la chiesa. Dalla messa di questa mattina a Cicognara (Cremona) la Diocesi ha dato il via al progetto carità con bancomat e carte di credito installando un bussolotto per le offerte con cui si puo' scegliere a chi fare donazioni.

Tre le opzioni possibili: versamenti alla comunita', alle opere di carita' o alla caritas o all'Istituto diocesano per il sostentamento del clero. Il progetto è sperimentale come ha spiegato la diocesi in un video pubblicato sul sito istituzionale.

“Così - è stato spiegato - osserviamo le norme anti covid e ci mettiamo al riparo dai malintenzionati che  visitano le nostre chiese".