Quest'anno sbarcati in Italia 19.194 migranti, il 41% sono tunisini

Quest'anno sbarcati in Italia 19.194 migranti, il 41% sono tunisini

Secondo dati del Viminale, solo nel fine settimana e tra giovedì 27 e domenica 30 agosto si sono concentrati 1.625 arrivi. Nello stesso periodo dell'anno scorso in totale erano giunte sulle nostre coste 5.135 persone.

nel 2020 sbarcati in Italia 19.194 migranti maggioranza tunisini

Migranti

AGI - Sono 19.194 i migranti sbarcati sulle coste italiane dall'inizio dell'anno a oggi; nello stesso periodo dell'anno scorso erano stati 5.135, nello stesso periodo di due anni fa 20.077. Sono gli ultimi dati pubblicati online dal ministero dell'Interno: dopo una settimana di sostanziale stasi, gli sbarchi hanno ripreso intensità nel fine settimana e tra giovedì 27 e domenica 30 agosto si sono concentrati 1.625 arrivi.

Secondo quanto dichiarato al momento dell'approdo, il 41% degli sbarcati quest'anno proviene dalla Tunisia, il 16% dal Bangladesh, il 5% dalla Costa d'Avorio.

Dal primo gennaio al 17 agosto, i minori stranieri non accompagnati sbarcati sono stati 1.981, a fronte dei 1.680 dell'intero 2019 e ai 3.536 dell'intero 2018. Al momento, gli immigrati in accoglienza sul territorio nazionale sono 84.557, distribuiti tra hotspot (1.248), centri di accoglienza (59.900) e centri Siproimi, gli ex Sprar (23.409).