In Val Pusteria riappare la scritta "Los von Rom"

In Val Pusteria riappare la scritta "Los von Rom"

Si tratta di scritte ("Via da Roma") di fuoco accese sulle montagne inserite nella campagna di provocazione contro il governo lanciata dal  corpo dei 'cappelli piumati' dell'Alto Adige

proteste los von rom trentino 

In segno di protesta contro la 'fase 2' dettata dal governo nazionale, in Alto Adige è riapparso lo storico slogan secessionista 'Los von Rom' ('via da Roma'). Si tratta di scritte di fuoco accese sulle montagne inserite nella campagna di provocazione contro il governo lanciata dal Suedtiroler Schuetzenbund, il corpo dei 'cappelli piumati' dell'Alto Adige. Le scritte sono apparse in Val Pusteria, in particolare a Villabassa dove opera la Schuetzenkompanie Johann-Jaeger. La politica dell'Alto Adige è impegnata in questi giorni ad un disegno di legge 'ad hoc', da approvare tra l'8 e l'11 maggio, per riattivare entro il 25 maggio tutte le attività a seguito della crisi legata al coronavirus.