Mps: aumento di capitale, conclusa in anticipo l'offerta in borsa

Facendo seguito al comunicato del 27 giugno 2014, Banca Montedei Paschi di Siena ("BMPS") comunica che gia' durante la primagiornata dell'offerta in borsa, tenutasi in data odierna inconformita' all'articolo 2441, comma 3, del Codice Civile, sonostati venduti, al prezzo unitario di Euro 17,75, tutti i n.178.555 diritti non esercitati nel corso del periodo di offertain opzione (i "Diritti") che danno diritto alla sottoscrizionedi complessive n. 7.642.154 azioni ordinarie BMPS di nuovaemissione rivenienti dall'aumento di capitale (le "NuoveAzioni"). Pertanto, l'esercizio dei Diritti acquistatinell'ambito dell'offerta in borsa e conseguentemente lasottoscrizione delle

Facendo seguito al comunicato del 27 giugno 2014, Banca Montedei Paschi di Siena ("BMPS") comunica che gia' durante la primagiornata dell'offerta in borsa, tenutasi in data odierna inconformita' all'articolo 2441, comma 3, del Codice Civile, sonostati venduti, al prezzo unitario di Euro 17,75, tutti i n.178.555 diritti non esercitati nel corso del periodo di offertain opzione (i "Diritti") che danno diritto alla sottoscrizionedi complessive n. 7.642.154 azioni ordinarie BMPS di nuovaemissione rivenienti dall'aumento di capitale (le "NuoveAzioni"). Pertanto, l'esercizio dei Diritti acquistatinell'ambito dell'offerta in borsa e conseguentemente lasottoscrizione delle relative Nuove Azioni dovranno essereeffettuati, a pena di decadenza, entro e non oltre il terzogiorno di borsa aperta successivo a quello di comunicazionedella chiusura anticipata, e quindi entro il 4 luglio 2014. IDiritti saranno messi a disposizione degli acquirenti tramitegli intermediari autorizzati aderenti al sistema di gestioneaccentrata di Monte Titoli S.p.A. e potranno essere utilizzatiper la sottoscrizione delle Nuove Azioni, al prezzo di Euro1,00 cadauna, nel rapporto di n. 214 Nuove Azioni ogni n. 5Diritti. Si ricorda che l'offerta e' assistita dalla garanziadi UBS in qualita' di Global Coordinator e Joint Bookrunner,Citigroup, Goldman Sachs International e Mediobanca in qualita'di Co-Global Coordinator e Joint Bookrunner e, in aggiunta,Barclays, BofA Merrill Lynch, COMMERZBANK, J.P. Morgan, MorganStanley e Socie'te' Ge'ne'rale in qualita' di Joint Bookrunnerai sensi di un contratto di garanzia sottoscritto con BMPS indata 5 giugno 2014. Nell'ambito del consorzio di garanzia BancoSantander, Deutsche Bank e HSBC ricoprono il ruolo diCo-Bookrunner e Banca Aletti & C. S.p.A., Banca AkrosS.p.A. - Gruppo Bipiemme Banca Popolare di Milano, BBVA, GruppoBanca Popolare di Vicenza, Cre'dit Agricole, Credit Suisse,Equita, ING, Intermonte e Keefe, Bruyette & Woods ricopronoil ruolo di Co-Lead Manager. .