Metro Roma: Atac, indagine interna su cause incidente

(AGI) - Roma, 5 giu. - Una commissione di indagine per appurarele cause dell'incidente avvenuto stamane sulla metro B,all'altezza della fermata Eur-Palasport, dove due treni si sonourtati provocando il ferimento di alcuni passeggeri. E' quellaistituita dall'Atac, che sottolinea che "in ogni momento, anchein quelli concitati seguiti all'incidente, l'azienda, grazie alpronto intervento dei propri tecnici, che hanno seguito conprofessionalita', competenza e scrupolo tutte le fasidell'evento, ha operato per garantire comunque la sicurezza deipasseggeri nel rispetto delle normative che disciplinanol'esercizio metroferroviario sull'intera rete, che e' allineatoagli standard di sicurezza dei maggiori

(AGI) - Roma, 5 giu. - Una commissione di indagine per appurarele cause dell'incidente avvenuto stamane sulla metro B,all'altezza della fermata Eur-Palasport, dove due treni si sonourtati provocando il ferimento di alcuni passeggeri. E' quellaistituita dall'Atac, che sottolinea che "in ogni momento, anchein quelli concitati seguiti all'incidente, l'azienda, grazie alpronto intervento dei propri tecnici, che hanno seguito conprofessionalita', competenza e scrupolo tutte le fasidell'evento, ha operato per garantire comunque la sicurezza deipasseggeri nel rispetto delle normative che disciplinanol'esercizio metroferroviario sull'intera rete, che e' allineatoagli standard di sicurezza dei maggiori operatori di settoreanche a livello internazionale". Il servizio della metro B - comunica l'Atac - rimane ancorainterrotto nel tratto Eur Magliana-Laurentina per consentire illavoro delle autorita' e dei tecnici preposti che stannooperando per ricostruire i fatti. La riapertura della tratta alregolare esercizio e' prevista con l'inizio turno di domanimattina alle ore 5.30. Il collegamento fra Magliana eLaurentina, di conseguenza, continua ad essere garantito connavette bus di superficie. Non si registrano disagi lungo ilpercorso delle navette, e il servizio sul resto della linea Be' regolare. (AGI).