Maturità, Isocrate per la versione di greco

Amministratore di condominio alle prese con un serbatoio di gasolio nel problema di matematica

Maturità, Isocrate per la versione di greco

Roma - Isocrate per la versione di Greco al Classico, funzioni allo Scientifico, Meuccio Ruini e la scuola per il liceo di Scienze Umane. Sono alcune tracce della seconda prova scritta dell'esame di Stato, che i 503mila maturandi, chiusi i testi di letteratura, si sono ritrovati oggi ad affrontare. E' Isocrate l'autore per la versione di greco tratta dal discorso 'Sulla pace': "Vivere secondo giustizia non e' solo corretto ma anche conveniente per il presente e per il futuro". Si tratta del primo discorso di Isocrate sulla politica interna. "Isocrate - si legge nella traccia - esorta i suoi concittadini a non cadere nella trappola dell'ingiustizia. Chi viola le norme si illude di trarne un vantaggio immediato ma alla lunga finisce in rovina". 

Canfora, la giustizia di Isocrate parla ai politici di oggi

La prova allo Scientifico consisteva in due problemi e dieci quesiti (ma bisognava risolverne solo 7). Nel primo problema si chiedeva agli studenti di risolvere il caso di un amministratore di un condominio alle prese con la progettazione di un serbatoio di gasolio per il riscaldamento. La seconda proposta, invece, era lo studio di una funzione. Poi i 10 questiti: 2 sul calcolo della probabilita' e 8 su problemi di analisi e geometria. 


Ecco le tracce per gli altri istituti: gli studenti del Linguistico dovevano cimentarsi in un brano nella lingua di studio. Per l'inglese il testo riguardava il problema demografico in Europa. All'Artistico, prova diversa a seconda dell'indirizzo. Per design al centro del quesito il progetto di un prodotto di arredo o ludico per un asilo dai 3 ai 5 anni. Per l'indirizzo architettura i ragazzi dovevano progettare una palestra rispettando l'ambiente circostante; per quello figurativo il lavoro doveva ispirarsi al dadaismo. Per il liceo di Scienze Umane la traccia era sul confronto tra funzione e ruoli dei sistemi scolastici in Italia e in Europa, mentre per l'indirizzo economico-sociale veniva richiesta una riflessione sui 70 anni dell'Assemblea Costituente, con un brano di Meuccio Ruini sulla funzione della scuola. La traccia di Economia aziendale della ragioneria prevedeva di redigere un budget e presentare stato patrimoniale e conto economico di un'azienda di meccanica ad alta precisione, mentre per l'istituto alberghiero una traccia di Scienza e cultura dell'alimentazione sulla Dieta Mediterranea.

Seconda prova, corsa sul Web inizia di buon'ora

"Anche oggi - ha detto il ministro dell'Istruzione Stefania Giannini - abbiamo fornito spunti di riflessione interessanti ai nostri ragazzi rifacendoci sempre al filone dei valori o assegnando, nel caso di prove piu' tecniche, temi molto vicini alla realta' quotidiana, con un approccio operativo che aiuta gli studenti a capire il valore pratico di cio' che studiano, la centralita' che potranno avere le competenze acquisite a scuola anche nella loro professione o vita futura". Appuntamento a lunedi' per il terzo scritto. (AGI)