Maro': Pinotti, li riporteremo in Italia

(AGI) - Roma, 14 ott. - "Porteremo via i due maro'". Aimicrofoni di Radio24, il ministro della Difesa Roberta Pinottitorna sulla vicenda di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone,i due fucilieri di Marina accusati di aver ucciso due pescatoriindiani scambiati per pirati. "Uno e' in Italia, e non e' piu'tornato - sottolinea il ministro - per il secondo io confermoquell'impegno. Certo, i tempi sono molto piu' lunghi di quelliche avremmo voluto, pero' vorrei ricordare che prima di questogoverno la strategia e' stata a lungo diversa, cioe' l'Italiaaveva accettato il giudizio in India.

(AGI) - Roma, 14 ott. - "Porteremo via i due maro'". Aimicrofoni di Radio24, il ministro della Difesa Roberta Pinottitorna sulla vicenda di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone,i due fucilieri di Marina accusati di aver ucciso due pescatoriindiani scambiati per pirati. "Uno e' in Italia, e non e' piu'tornato - sottolinea il ministro - per il secondo io confermoquell'impegno. Certo, i tempi sono molto piu' lunghi di quelliche avremmo voluto, pero' vorrei ricordare che prima di questogoverno la strategia e' stata a lungo diversa, cioe' l'Italiaaveva accettato il giudizio in India. Oggi, invece, abbiamofatto un passo avanti importante, il Tribunale del mare hadetto che l'India non ha diritto di giudicare in nostri maro' eora aspettiamo il giudizio del Tribunale di Amburgo e pensiamoche le nostre ragioni siano molto forti". (AGI)