Marino, soldi da Buzzi? Non sapevo se fosse criminale

(AGI) - Roma, 6 dic. - "Io non sapevo, quando sono entrato incampagna elettorale piu' di un anno e mezzo fa, se Buzzi fosseun criminale, perche' non sono un investigatore". Cosi' ilsindaco di Roma, Ignazio Marino, ha risposto a una domanda suun contributo elettorale ricevuto da Salvatore Buzzi,considerato il braccio economico dell'organizzazione mafiosache, secondo la Procura di Roma, gestiva i legami tra politicae affari in citta'. "Durante la mia campagna elettorale abbiamoraccolto delle donazioni in maniera trasparente, che sono tuttedocumentate e registrate nei documenti della Corte dei Conti",ha assicurato Marino,

(AGI) - Roma, 6 dic. - "Io non sapevo, quando sono entrato incampagna elettorale piu' di un anno e mezzo fa, se Buzzi fosseun criminale, perche' non sono un investigatore". Cosi' ilsindaco di Roma, Ignazio Marino, ha risposto a una domanda suun contributo elettorale ricevuto da Salvatore Buzzi,considerato il braccio economico dell'organizzazione mafiosache, secondo la Procura di Roma, gestiva i legami tra politicae affari in citta'. "Durante la mia campagna elettorale abbiamoraccolto delle donazioni in maniera trasparente, che sono tuttedocumentate e registrate nei documenti della Corte dei Conti",ha assicurato Marino, aggiungendo che "quando io sono entratonella sede di quella cooperativa sociale per la rieducazionedei detenuti, li' non c'era Toto' Riina o persone attenzionatepubblicamente da indagini della magistratura". (AGI).