Mamma 34enne muore di meningite, avviata profilassi nel Mantovano

mamma morta meningite
NUNZIO GIOVE / AFP

Muore di meningite a 34 anni a Viadana (Mantova) e l'Ats avvia ogni profilassi utile per scongiurare altri problemi. Rita Mellace, residente a Cicognara, è morta domenica all’ospedale Maggiore di Cremona, dove era stata ricoverata. La salma ieri è stata trasportata a Isola di Capo Rizzuto (Kr) per i funerali.

L’Agenzia per la tutela della salute Valpadana ha intanto svolto un’inchiesta e ricostruito la rete dei contatti avviando l’operazione di profilassi: figli, famigliari e alcuni contatti più stretti sono stati sottoposti ai trattamenti antibiotici e vaccinali del caso. Avviato inoltre un periodo di sorveglianza della durata di dieci giorni. «Gli alunni delle classi frequentate dai figli, così come tutti coloro che hanno avuto contatti coi famigliari, non sono a rischio, e pertanto non soggetti a profilassi antibiotica», hanno spiegato all'Ats.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it