Maltempo: vento a 150km/ora in Toscana, pioggia in Abruzzo e Lazio, neve nelle Marche

(AGI) - Roma - L'ondata di maltempo che investel'Italia in queste ore ha portato in Toscana un forte vento conraffiche che superano i  [...]

Maltempo: vento a 150km/ora in Toscana, pioggia in Abruzzo e Lazio, neve nelle Marche

(AGI) - Firenze, 5 mar. - L'ondata di maltempo che investel'Italia in queste ore ha portato in Toscana un forte vento conraffiche che superano i 150 chilometri orari. I vigili delfuoco hanno ricevuto centinaia di richieste di intervento percaduta alberi, tegole dai tetti, insegne pubblicitarie escoperchiamento tetti. Per fronteggiare la situazione, la salaoperativa della direzione regionale sta chiedendo risorseaggiuntive al Centro operativo nazionale dei vigili del fuoco.

Guarda il VIDEO

Tutti i comandi provinciali segnalano decine di interventiin attesa di essere evasi. Attualmente il numero maggiore di richieste d'intervento in attesa, 350, e' per la provincia diPistoia dove ci vengono segnalate anche molte strade dellaviabilita' secondaria interrotte per caduta alberi.


Guarda la galleria fotografica

A Firenzesono 200 gli interventi in attesa, 50 a Prato e cosi' in tuttele altre province con l'esclusione di Siena, dove le chiamatesono appena una decina. Non si lamentano problemi sullaviabilita' principale. Con un'ordinanza di protezione civileemessa stamattina a Prato e' stata decisa la chiusura dellescuole di ogni ordine e grado a causa del forte vento chesoffia a oltre 100 chilometri l'ora. Ne da', notizia una notadel Comune.

Abruzzo: allarme pioggia a Pescara, scuole chiuse a Montesilvano

Pioggia e neve in Umbria

Venti di burrasca, che in alcuni casi superano i 150 chilometri orari, stanno spazzando da questa notte la Toscana. Particolarmente colpite le province di Pistoia, Firenze e Prato. Analoga la situazione sulla costa. I maggiori disagi si stanno registrando in particolare in Versilia. Centinaia le chiamate ai vigili del fuoco per tetti scoperchiati, caduta alberi, tegole e insegne pubblicitarie volate via. Sono oltre 1.000 gli interventi in lista di attesa su tutto il territorio regionale e la Direzione regionale dei Vigili del Fuoco per la Toscana che sta effettuando un coordinamento generale dell'attivita' di soccorso interfacciandosi anche con il Centro Operativo Nazionale deio Vigili del Fuoco, ha disposto il raddoppio dei turni di servizio in tutti i Comandi. In conseguenza della caduta delle piante molte le strade che sono state chiuse in diversi centri. Precauzionalmente a Pistoia e Prato e' stata decisa la chiusura delle scuole, sempre per le forti raffiche di vento.