Maltempo: frane nel Pescarese, evacuate 8 famiglie

(AGI) - Pescara, 7 mar. - Otto famiglie, di cui sei a Citta'Sant'Angelo e due a Picciano, sono state evacuate oggi aseguito delle ordinanze emesse dai sindaci per via delle franeche si sono verificate sul territorio. A Citta' Sant'Angelo,spiega il primo cittadino Gabriele Florindi, e' stata evacuatain via precauzionale una palazzina in localita' Piano dellaCona, numero 53, dopo un sopralluogo congiunto effettuato dalpersonale di Comune, Aca, vigili del fuoco e Provincia, allapresenza di un geologo. Le persone interessate sono 13 e lamaggior parte sono state sistemate dal Comune negli spazi di

(AGI) - Pescara, 7 mar. - Otto famiglie, di cui sei a Citta'Sant'Angelo e due a Picciano, sono state evacuate oggi aseguito delle ordinanze emesse dai sindaci per via delle franeche si sono verificate sul territorio. A Citta' Sant'Angelo,spiega il primo cittadino Gabriele Florindi, e' stata evacuatain via precauzionale una palazzina in localita' Piano dellaCona, numero 53, dopo un sopralluogo congiunto effettuato dalpersonale di Comune, Aca, vigili del fuoco e Provincia, allapresenza di un geologo. Le persone interessate sono 13 e lamaggior parte sono state sistemate dal Comune negli spazi diEkk. La palazzina non presenta lesioni e a lanciare l'allarme,dopo le piogge dei giorni scorsi, sono stati i residenti, chehanno allertato i vigili. Per la frana a Piccianello il sindacoVincenzo Catani ha fatto evacuare due case (tre persone intutto), provvedendo a staccare i servizi (anche perche' si sonostaccati i fili dell'energia elettrica), ha fatto intervenireun geologo e ha attivato il Coc. E' stato avvertito l'assessoreregionale Mario Mazzocca che ha annunciato un sopralluogo. "Inzona, ha detto Catani, ci sono altre case da monitorare, cinqueo sei, e temiamo che siano a rischio, ma e' presto per dirlo euna valutazione sara' fatta nei prossimi giorni. La situazione,ha concluso, e' preoccupante e non mi sento affatto tranquillo,considerato che gli effetti della frana si vedono a occhionudo". (AGI).