Malore durante un'immersione, sub muore in provincia di Lecce

(AGI) - Lecce, 20 giu. - Un sub e' morto nel tardo pomeriggiodi oggi durante un'uscita in mare al largo di Santa Caterina,localita' balneare del Comune di Nardo', in provincia di Lecce.Si tratta di Antonio Ingrosso, 55 anni, di Lecce. Secondo unaprima ricostruzione, l'uomo avrebbe preso il largo a bordo diun'imbarcazione, insieme con tre amici. E' stato uno di loro alanciare l'allarme raccolto dalla Capitaneria di porto diGallipoli che ha inviato sul posto un battello veloce e unamotovedetta. Ingrosso, che in base alle testimonianze dei suoiamici, avrebbe accusato un malore durante

(AGI) - Lecce, 20 giu. - Un sub e' morto nel tardo pomeriggiodi oggi durante un'uscita in mare al largo di Santa Caterina,localita' balneare del Comune di Nardo', in provincia di Lecce.Si tratta di Antonio Ingrosso, 55 anni, di Lecce. Secondo unaprima ricostruzione, l'uomo avrebbe preso il largo a bordo diun'imbarcazione, insieme con tre amici. E' stato uno di loro alanciare l'allarme raccolto dalla Capitaneria di porto diGallipoli che ha inviato sul posto un battello veloce e unamotovedetta. Ingrosso, che in base alle testimonianze dei suoiamici, avrebbe accusato un malore durante l'immersione, e'stato trasportato fino a terra dove attendeva un'ambulanza del118 pronta al trasporto in ospedale. Ai medici che avevanoraggiunto il sub in mare a bordo di una imbarcazione dellaCapitaneria di porto, le condizioni dell'uomo erano, pero',apparse subito molto gravi. L'uomo, al momento dell'arrivo deisoccorsi, indossava la muta. Sulla barca, successivamentesequestrata, sono state trovate le bombole. Il sub e' spiratomalgrado ripetute manovre di rianimazione. Il suo corpo e'stato condotto nell'obitorio dell'ospedale "Vito Fazzi" diLecce dove e' a disposizione del magistrato. (AGI) .