Mafia: Tar conferma revoca scorta a 'Capitano Ultimo'

Mafia: Tar conferma revoca scorta a 'Capitano Ultimo'

"Il Tar del Lazio con ordinanza pubblicata oggi ha negato la sospensiva sulla revoca della scorta all'ufficiale dell'Arma Sergio De Caprio, conosciuto come 'Capitano Ultimo'". Lo ha detto all'AGI l'avvocato Antonino Galletti, legale del colonnello De Caprio. "Il Tar aveva già precedentemente annullato con sentenza un provvedimento di revoca, - ha spiegato Galletti - ma questa volta ha deciso diversamente. Faremo appello al Consiglio di Stato perchè riteniamo che permangano le situazioni di pericolo per l'incolumità dell'ufficiale". Il 'Capitano Ultimo' guidò le indagini che portarono alla cattura, il 15 gennaio del 1993, del capo della mafia, Totò Riina.