Mafia: Di Matteo, unica mano destabilizzante dietro minacce a pm

(AGI) - Palermo, 22 set. - "Sono convinto che ci sia una solamano dietro le ripetute minacce ai danni di diversi magistratipalermitani. Una sola matrice, riferibile a qualcuno cheintenda destabilizzare la nostra serenita' e attivita',generando in noi una percezione di vulnerabilita'". Lo ha dettoil sostituto procuratore di Palermo Nino Di Matteo, aimicrofoni di Radiouno Rai. "Nell'arco di due anni - ha aggiunto - episodi del generehanno riguardato me e altri magistrati che si occupano diindagini e processi importanti che toccano i rapporti tra Cosanostra e apparati dello Stato. Non credo che

(AGI) - Palermo, 22 set. - "Sono convinto che ci sia una solamano dietro le ripetute minacce ai danni di diversi magistratipalermitani. Una sola matrice, riferibile a qualcuno cheintenda destabilizzare la nostra serenita' e attivita',generando in noi una percezione di vulnerabilita'". Lo ha dettoil sostituto procuratore di Palermo Nino Di Matteo, aimicrofoni di Radiouno Rai. "Nell'arco di due anni - ha aggiunto - episodi del generehanno riguardato me e altri magistrati che si occupano diindagini e processi importanti che toccano i rapporti tra Cosanostra e apparati dello Stato. Non credo che sia unacoincidenza". Conclude Di Matteo: "Assistiamo a una saldaturain tali minacce e avvertimenti che da una parte hannoprovenienza e modalita' tipicamente mafiose, dall'altra unaorgine apparente e dichiarata istituzionale opara-istituzionale". (AGI).