Loris: la madre di Veronica, "lei abbandonata da tutti ma io ci sono"

(AGI) - Ragusa, 11 dic. - "Se Veronica avesse bisogno di me,per qualunque cosa, io ci sono. In questo momento tutto ilmondo ha

Loris: la madre di Veronica, "lei abbandonata da tutti ma io ci sono"
(AGI) - Ragusa, 11 dic. - "Se Veronica avesse bisogno di me,per qualunque cosa, io ci sono. In questo momento tutto ilmondo ha abbandonato mia figlia Veronica, abbiamo avutoproblemi, ma sono la madre e ci sono". Loris, parla la nonna:"Tutto il mondo ha abbandonato mia figlia, io no". A parlare e'Carmela Anguzza, madre di Veronica Panarello, in carcere conl'accusa di aver ucciso il figlio Loris. Carmela Anguzza appareoggi piu' morbida nei confronti della figlia, che fino a ieriaveva descritto impietosamente. Intanto le specialita' dellapolizia di Stato, Scientifica e Postale stanno passando alsetaccio in queste ore ogni strumento informatico di VeronicaPanarello, la madre del piccolo Loris in carcere a Catania conl'accusa di averlo ucciso, e di Orazio Fidone, il cacciatoreche sabato 29 novembre ritrovo' il cadavere del bambino in uncanalone a Santa Croce Camerina (Ragusa). Lo apprende l'AGI dafonti qualficate. Contemporaneamente vengono svolte dagliesperti della polizia di Stato ulteriori e approfondite analisisulle auto in uso alla donna e a Findone, come pure su diversomateriale che e' stato oggetto di sequestro nei giorni scorsi.Fidone e' tuttora indagato per l'omicidio. (AGI)