Libia: scomparso tecnico italiano, si teme rapimento

(AGI) - Roma, 5 lug. - Un tecnico italiano che lavora in Libiae' irreperibile da questa mattina. La notizia e' stata diffusadall'emittente Libya International Channel, che sulla suapagina facebook ipotizza un rapimento insieme a due colleghistranieri. L'emittente ha diffuso anche le foto dell'uomo: sitratterebbe di Marco Vallisa mentre i suoi due colleghisarebbero il bosniaco Petar Matic e il macedone Emilio Gafuri.I tre, dipendenti della ditta di Modena, Piacentinicostruzioni, sono scomparsi a Zuwara, nell'ovest del Paese. LaFarnesina ha confermato solo la scomparsa di un italiano. .

(AGI) - Roma, 5 lug. - Un tecnico italiano che lavora in Libiae' irreperibile da questa mattina. La notizia e' stata diffusadall'emittente Libya International Channel, che sulla suapagina facebook ipotizza un rapimento insieme a due colleghistranieri. L'emittente ha diffuso anche le foto dell'uomo: sitratterebbe di Marco Vallisa mentre i suoi due colleghisarebbero il bosniaco Petar Matic e il macedone Emilio Gafuri.I tre, dipendenti della ditta di Modena, Piacentinicostruzioni, sono scomparsi a Zuwara, nell'ovest del Paese. LaFarnesina ha confermato solo la scomparsa di un italiano. .