Isis: Usa, raid in Siria per sventare "imminente attacco"

(AGI) - Tamopa (Florida), 23 set. - I raid lanciati nella nottedagli Usa contro gli jihadisti sunniti dello Stato Islamico inSiria sono stati effettuati per sventare "un imminente attacco"contro l'America e gli interessi occidentali da "veterani di alQaeda". Lo ha chiarito direttamente il Centcom (il comandodelle operazioni Usa centro) di Tampa in Forida, dove la scorsasettimana si era recato in visita Barack Obama. Il Centcom hachiarito che i Paesi arabi coinvolti nei raid sono: Giordania,Arabia Saudita, Barhein, Emirati Arabi Uniti e Qatar. .

(AGI) - Tamopa (Florida), 23 set. - I raid lanciati nella nottedagli Usa contro gli jihadisti sunniti dello Stato Islamico inSiria sono stati effettuati per sventare "un imminente attacco"contro l'America e gli interessi occidentali da "veterani di alQaeda". Lo ha chiarito direttamente il Centcom (il comandodelle operazioni Usa centro) di Tampa in Forida, dove la scorsasettimana si era recato in visita Barack Obama. Il Centcom hachiarito che i Paesi arabi coinvolti nei raid sono: Giordania,Arabia Saudita, Barhein, Emirati Arabi Uniti e Qatar. .