Incidente Roma: 5 giorni di fuga dei due rom, senza cibo e soldi

(AGI) - Roma - Hanno trascorso cinque giorni in fugasenza cibo, soldi e cellulare, i due nomadi fermati questamattina dalla polizia  

(AGI) - Roma, 1 giu. - Hanno trascorso cinque giorni in fugasenza cibo, soldi e cellulare, i due nomadi fermati questamattina dalla polizia e accusati di essere responsabilidell'incidente mortale avvenuto mercoledi' scorso in via MattiaBattistini. I due fratelli di 17 e 19 anni si sono nascosti inun campo agricolo e gli investigatori della Squadra Mobile lihanno ritrovati sporchi e affamati. Il fratello maggiorenneaveva anche una vistosa ferita alla gamba destra. Non unaparola dei due in merito all'incidente ma alla vista dellapolizia i due sono scoppiati a piangere. "Sin dal momentodell'incidente - ha detto il capo della Squadra Mobile, LuigiSilico - ci siamo messi alla ricerca del 17enne che aveva fattoperdere le proprie tracce. Senza la minima sosta abbiamocompiuto perquisizioni nei campi nomadi e in alcune baracchecon una costante presenza. I testimoni sono stati sentiti piu'volte e nel corso delle indagini abbiamo anche escluso lapossibile responsabilita' di altri personaggi che eranoindiziati". (AGI).