Immigrati: Frontex, in 4 mesi arrivati in Sicilia 25. 650 profughi

(AGI) - Palermo - Aumento del 823% degli arrivi diimmigrati in Italia. Cosi sono cresciuti gli sbarchi diprofughi nei primi 4  [...]

(AGI) - Palermo, 8 set. - Aumento del 823% degli arrivi diimmigrati in Italia. Cosi sono cresciuti gli sbarchi diprofughi nei primi 4 mesi del 2014, rispetto allo stessoperiodo dello scorso anno. Di questi da gennaio ad aprile 2014,25.650 sono arrivati in Sicilia mentre 660 sono sbarcati inPuglia e Calabria. Questi i dati emersi da uno studiodell'Agenzia Frontex e presentati, nei giorni scorsi dal vicedirettore della struttura, Gil Arias Fernandez. "Numeri chedimostrano in maniera chiara e certificata, quanto sullavicenda dell'immigrazione in Europa la Sicilia rivesta unaposizione diversa da quella di ogni altra Regione europea", hafatto presente Leoluca Orlando, presidente dell'Anci Sicilia.Per questo motivo la voce dei comuni siciliani, che "piu' dialtri conoscono la problematica e ne subiscono le conseguenze,dovrebbe trovare spazio in Italia ed in Europa" sottilinea ilsindaco di Palermo. Per tale ragione, sottolinea Orlando,"verra' chiesta un'audizione al Commissario Europeo perl'immigrazione e alla Commissione competente". Occorreevidenziare "la drammatica situazione che si trovano a viverequotidianamente i Comuni e l'assoluta centralita' della Siciliain questa emergenza umanitaria". .