Il giallo di Pordenone, il procuratore: "ipotesi tutte aperte"

(AGI) - Pordenone, 24 mar. - "Tutte le piste sono aperte,nessuna esclusa". Cosi' il Procuratore della Repubblica diPordenone Marco Martani incontrando i giornalisti a Palazzo diGiustizia. Il Procuratore ha inteso anche smentire la voce chesi era diffusa, quella del ritrovamento di una pistolanell'auto delle vittime. "E' destituita di ogni fondamento - haprecisato - cosi' come molte ipotesi fantasiose che si sonoinseguite in questa settimana". "A parte la rapina - ha poiaggiunto Martani - seguiamo ogni altro possibile movente con lamedesima attenzione: ci sono gli specialisti italianidell'anticrimine e, quindi, sappiamo che

(AGI) - Pordenone, 24 mar. - "Tutte le piste sono aperte,nessuna esclusa". Cosi' il Procuratore della Repubblica diPordenone Marco Martani incontrando i giornalisti a Palazzo diGiustizia. Il Procuratore ha inteso anche smentire la voce chesi era diffusa, quella del ritrovamento di una pistolanell'auto delle vittime. "E' destituita di ogni fondamento - haprecisato - cosi' come molte ipotesi fantasiose che si sonoinseguite in questa settimana". "A parte la rapina - ha poiaggiunto Martani - seguiamo ogni altro possibile movente con lamedesima attenzione: ci sono gli specialisti italianidell'anticrimine e, quindi, sappiamo che le indagini vengonoseguite nel modo piu' scrupoloso possibile. Ci vorra' comunquedel tempo per avere determinati riscontri circa verifiche chesono state compiute dal giorno del delitto sino aoggi". Insieme per l'ultima volta Teresa e Trifone. Prima diprendere, ciascuno, la via di casa questa mattina e' statacelebrata alla cappella dell'obitorio dell'ospedale diPordenone la cerimonia di suffragio per i due innamoratitrucidati. Una preghiera comune, seguita dalla benedizione deiferetri, alla quale hanno preso parte amici e familiari. Altermine del rito due distinti cortei con i feretri sono hannolasciato la citta'. Teresa ha raggiunto Zelo di Buon Persico, in provincia diLodi, dove domani mattina, alle 10.30, saranno celebrate leesequie. Il feretro di Trifone Ragone, invece si e' diretto inautomobile ad Adelfia, in provincia di Bari, dove sara'sepolto. Nel comune barese i concittadini stanno preparando unafiaccolata in memoria del ventottenne sottufficiale del 132/oreggimento di stanza alla caserma De Carli: l'iniziativa erastata promossa a Cordenons. La tragedia ha colpitoprofondamente la comunita' del barese: sui social networks sisono diffusi rapidamente i messaggi di condoglianze e dipartecipazione al dolore dei familiari. (AGI) .