Il blue note riduce le perdite nel primo semestre

Blue Note comunica che il Consiglio di Amministrazione,riunitosi in data 29 settembre 2014 alle ore 17.30, haapprovato la relazione semestrale al 30 giugno 2014.L'andamento aziendale, in presenza di una sostanzialestabilita' del valore della produzione, pari a circa Euro 1.930migliaia (contro circa Euro 1.955 migliaia del primo semestre2013), evidenzia un netto miglioramento in termini di MargineOperativo Lordo (EBITDA), che e' positivo per circa Euro 13migliaia (contro un EBITDA primo semestre 2013 negativo percirca Euro 95 migliaia). Cio' e' dovuto principalmente ad undiverso mix delle vendite, a favore di ricavi a piu'

Blue Note comunica che il Consiglio di Amministrazione,riunitosi in data 29 settembre 2014 alle ore 17.30, haapprovato la relazione semestrale al 30 giugno 2014.L'andamento aziendale, in presenza di una sostanzialestabilita' del valore della produzione, pari a circa Euro 1.930migliaia (contro circa Euro 1.955 migliaia del primo semestre2013), evidenzia un netto miglioramento in termini di MargineOperativo Lordo (EBITDA), che e' positivo per circa Euro 13migliaia (contro un EBITDA primo semestre 2013 negativo percirca Euro 95 migliaia). Cio' e' dovuto principalmente ad undiverso mix delle vendite, a favore di ricavi a piu' altovalore aggiunto, che, unitamente ad alcune razionalizzazioni,ha prodotto una riduzione di tutte le principali voci di costodella produzione. Di seguito si riportano i Ricavi delleVendite conseguiti dalla Societa' riclassificati per principalilinee di business: Ricavi per Aree di Business (' i' /000)Semestre chiuso al Semestre chiuso al Variazione Blue Note SpA30/06/14 30/06/13 % Ricavi da Concerti e Spettacoli 830 892 -7%Ricavi da Ristorazione 584 628 -7% Ricavi da BN Eventi 207 12368% Altri Ricavi 324 324 0% Totale Ricavi Delle Vendite E DellePrestazioni 1.945 1.967 -1% Il Risultato di Esercizio e'negativo per circa Euro 95 migliaia (contro una perdita al 30giugno 2013 pari a circa Euro 198 migliaia). Il CapitaleInvestito Netto al 30 giugno 2014 e' pari a circa Euro 1.475migliaia (Euro 1.193 migliaia al 31 dicembre 2013) e laPosizione Finanziaria Netta negativa per Euro 459 migliaia(negativa per Euro 452 migliaia al 31 dicembre 2013).IlConsiglio di Amministrazione ha inoltre esaminato alcuni datisignificativi dell'andamento commerciale dell'attivita', allaripresa stagionale dopo la consueta pausa estiva, cheevidenziano un trend positivo e, in particolare, la continuacrescita dell'area dei ricavi da eventi business to business.In particolare, la Societa' ha conseguito: - ricavi dabiglietteria di competenza del mese di settembre per circa Euro123 migliaia (+ 29% rispetto al 30 settembre 2013) - ricavi dabiglietteria per prevendita spettacoli in programmazione daottobre per circa Euro 89 migliaia (+ 106% rispetto al 30settembre 2013) - ricavi da attivita' di ristorazione alconsumo per circa Euro 94 migliaia (+ 6% rispetto al 30settembre 2013) - ricavi da eventi business to business dellacontrollata BN Eventi per circa Euro 48 migliaia (+ 301%rispetto al 30 settembre 2013) Paolo Colucci, fondatore dellaSocieta' e presidente del CdA, ha commentato: "con la ripresadell'attivita', guardiamo con ottimismo alla nuova stagione,lavorando con rinnovato impegno ed entusiasmo al perseguimentodegli obiettivi di crescita e mantenimento della qualita'dell'offerta dichiarati in sede di IPO. Ne e' testimonianzaconcreta l'eccezionale levatura degli artisti previsti nelcalendario dei prossimi mesi. La nostra societa' punta, cometutte le societa' di capitali quotate, a positivi risultati intermini di redditivita'. Ritengo pero' che essere azionisti diBlue Note significhi anche sostenere l'arte, la cultura, lamusica di qualita'. Sono piacevolmente sorpreso dei volumi discambi che il titolo ha registrato e che, malgrado Blue Note sicollochi nell'ambito dei cosiddetti titoli sottili, evidenziauna vivacita' che forse e' sintomo di un interesse non solo dicarattere squisitamente finanziario. Dalla quotazione del 22luglio e tenendo conto che c'e' stato in mezzo agosto, ilmercato ha transato circa il 10% del capitale". .