Virginia Raggi firma un'ordinanza contro i furbetti del cassonetto

La sindaca di Roma mette in guardia con un post su Facebook i 'pendolari' della spazzatura, cittadini non residenti che vengono in città a depositare i propri rifiuti

furbetti pendolari del cassonetto 
Agf
Cassonetti, Roma

"C'è chi abita nei Comuni vicino a Roma e porta i suoi rifiuti nella nostra città. È ora di dire basta. Vogliamo mettere la parola fine al cosiddetto 'pendolarismo' dei rifiuti. Ho firmato un'ordinanza per far multare dagli agenti della Polizia locale di Roma Capitale i 'turisti dei rifiuti': degli zozzoni che, pur essendo residenti fuori città, gettano la spazzatura nei cassonetti delle strade di Roma". Lo scrive la sindaca di Roma, Virginia Raggi, sul suo profilo Facebook.

"Per evitare che qualche furbetto conferisca in modo errato - prosegue - abbiamo anche deciso di inserire l'obbligo di utilizzo di sacchetti trasparenti. Per tutti, cittadini privati e commercianti. Rispettare le regole significa rispettare la nostra città e inoltre aiuta gli operatori Ama nel loro lavoro". 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.