La foto di Cucinelli con i big del Tech è stata ritoccata per inserire due donne

Grazie a Photoshop nell'immagine ricordo del raduno a Solomeo sono state 'infilate' l’ad di Peek, Ruzwana Bashir e quella di Sunrun, Lynn Jurich. Ma non Jeff Bezos. Ecco perché

foto ritoccata brunello cucinelli photoshop
Brunello Cucinelli / Instagram

Qualcosa non tornava in una foto pubblicata dallo staff di Brunello Cucinelli su Instagram. Lo stilista si è fatto ritrarre con un gruppo di dirigenti di grosse società tecnologiche americane dopo un incontro in Italia alla fine di maggio nella sua tenuta in Umbria, ma come ha scoperto Buzzfeed la foto è stata ritoccata con l’aggiunta di alcune donne. L'immagine è stata postata il 30 maggio dall’account ufficiale dello stilista, e si vedono alcuni volti familiari come l’amministratore delegato di Dropbox Drew Houston, il fondatore di LinkedIn Reid Hoffman e l'ex ad di Twitter Dick Costolo. All’incontro, tenutosi in una tenuta di Solomeo, dove ha sede la sua boutique, è stato presente anche il patron di Amazon Jeff Bezos, che però non è presente nella foto in questione. 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

In Solomeo, venuti da così lontano, voi Leonardo del terzo millennio mi avete onorato della vostra presenza. Insieme, seduti al bar come in un’antica scuola filosofica, dinanzi alla bellezza dell’antico paesaggio umbro, abbiamo dialogato con l’amabilità della pòlemos di Eraclito, intensamente, serenamente, immaginando già reale e vera quella fraternità di anima e di economia che il mondo attende per i prossimi secoli. In voi ho visto il genio di un giovane Leonardo e da voi mi attendo, come da lui attesero i nostri antichi padri, “invenzioni che significhino grandi cose”. Il terzo millennio vedrà opere innovative e durature. You, Leonardos of the Third Millennium, have come to Solomeo from so far away and honoured me with your presence. Together, sitting at the cafe as in an ancient school of philosophy, faced with the beauty of the Umbrian landscape, we have discussed with the kindness of Heraclitus' pòlemos, intensely, serenely, bringing to life the brotherhood of soul and economics that the world expects for the coming centuries. I have seen in you the genius of a young Leonardo, and I therefore expect from you "inventions that can mean great things", as the ancient fathers expected from him. The third millennium will witness innovative and lasting works. #brunellocucinelli #solomeosoulsymposium

Un post condiviso da Brunello Cucinelli (@brunellocucinelli) in data:

 

Buzzfeed ha scoperto analizzando la foto che le due donne presenti, l’ad di Peek Ruzwana Bashir e quella di Sunrun Lynn Jurich sono state aggiunte dopo. Erano presenti alla festa, ma non nella foto di gruppo dove originariamente erano presenti solo 15 uomini, sostiene Buzzfeed, che nota come il colore e la luce delle due figure femminili siano diversi da quelli degli altri uomini, e che qualcosa non tornerebbe nemmeno nella linearità delle posture. 

L’inchiesta del sito americano ha portato il giornale ad individuare, attraverso una sofisticata analisi dei metadati, che in effetti la foto, pubblicata poi su GQ, potrebbe essere stata modificata con una versione di Photoshop del 2019. Non solo. Cercando l’immagine su Google si è trovata un’immagine assai simile, ma senza le due donne. 

 

Ulteriori ricerche portano Buzzfeed ad un account Linkedin di un partner dell’agenzia di comunicazione Barabino&Partner di Milano, che aveva postato la stessa foto, ma senza le donne. A quel punto l’ammissione della Cucinelli: “Sì, abbiamo modificato la foto quando abbiamo realizzato che nella foto di gruppo non c’erano tutti i partecipanti alla riunione. La foto è stata condivisa solo dopo l’approvazione di tutti”. L’assenza di Bezos invece? Non avrebbe acconsentito a taroccare la foto anche con la sua presenza.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.