Expo: National Day del Congo, Paese con 'origini' italiane

(AGI) - Rho (Milano), 30 mag. - Riflettori sulla RepubblicaDemocratica del Congo a Expo. Oggi infatti e' il suo 'NationalDay', inauguratosi con la tradizionale cerimoniadell'alzabandiera e degli inni nazionali. "Il fatto che il nomedella capitale (Brazzaville, ndr.) del vostro Paese abbia inqualche modo origini italiane e' per noi motivo di orgoglio etestimonia il profondo legame che unisce i nostri Paesi", haaffermato il Commissario generale di Expo, Bruno Pasquino,dando il benvenuto italiano alla folta delegazione congolesecomposta da sei ministri. Il riferimento di Pasquino e' rivoltoa Pietro Savorgnan di Brazza', esploratore friulano

(AGI) - Rho (Milano), 30 mag. - Riflettori sulla RepubblicaDemocratica del Congo a Expo. Oggi infatti e' il suo 'NationalDay', inauguratosi con la tradizionale cerimoniadell'alzabandiera e degli inni nazionali. "Il fatto che il nomedella capitale (Brazzaville, ndr.) del vostro Paese abbia inqualche modo origini italiane e' per noi motivo di orgoglio etestimonia il profondo legame che unisce i nostri Paesi", haaffermato il Commissario generale di Expo, Bruno Pasquino,dando il benvenuto italiano alla folta delegazione congolesecomposta da sei ministri. Il riferimento di Pasquino e' rivoltoa Pietro Savorgnan di Brazza', esploratore friulano che a fine'800 contribui' molto alla costituzione del primo embrionedella nazionalita' congolese. L'Italia, ha sottolineatoPasquino, e' dunque "un partner storico del Congo, grazie anchealla presenza di Eni nel Paese, che fin dall'indipendenza ne haaccompagnato la politica di sviluppo industriale edenergetico". .