Enel: offerta Endesa, fissato il prezzo di collocamento in 13,50 euro per azione

ENEL: fissato il prezzo di collocamento in 13,50 euro perazione ENDESA e l'ammontare dell'offerta nel 21,92% delcapitale di ENDESA. Il successo dell'Offerta premia la nuovastrategia del Gruppo di rafforzare la focalizzazione di Endesasul mercato iberico Raggiunto uno degli obiettivi annunciatidal nuovo management per massimizzare la creazione di valoreanche attraverso la riduzione dell'indebitamento delGruppoRoma, 21 novembre 2014 ' Il Consiglio di Amministrazionedi Enel S.p.A. ("Enel"), riunitosi ieri sotto la presidenza diPatrizia Grieco, ha deliberato, per quanto di competenza, difissare, sentiti i Joint Global Coordinators, il prezzodell'offerta rivolta agli investitori istituzionali

ENEL: fissato il prezzo di collocamento in 13,50 euro perazione ENDESA e l'ammontare dell'offerta nel 21,92% delcapitale di ENDESA. Il successo dell'Offerta premia la nuovastrategia del Gruppo di rafforzare la focalizzazione di Endesasul mercato iberico Raggiunto uno degli obiettivi annunciatidal nuovo management per massimizzare la creazione di valoreanche attraverso la riduzione dell'indebitamento delGruppoRoma, 21 novembre 2014 ' Il Consiglio di Amministrazionedi Enel S.p.A. ("Enel"), riunitosi ieri sotto la presidenza diPatrizia Grieco, ha deliberato, per quanto di competenza, difissare, sentiti i Joint Global Coordinators, il prezzodell'offerta rivolta agli investitori istituzionali (l'"Offertaistituzionale") in 13,50 euro per azione Endesa. Il prezzo e'stato fissato tenendo conto, tra l'altro, della quantita' edella qualita' della domanda pervenuta dagli investitoriistituzionali, della quantita' della domanda complessivamentepervenuta (ivi compresi gli investitori retail) e dellecondizioni di mercato. Tale prezzo verra' applicato ancheall'offerta rivolta agli investitori retail (l'"OPV" econgiuntamente all'Offerta istituzionale, l'"Offerta Globale"),poiche', in linea con quanto comunicato al mercato, corrispondeall'importo piu' basso tra il prezzo massimo previsto per l'OPV(pari a 15,535 euro per azione) e il prezzo dell'Offertaistituzionale.Francesco Starace, Amministratore Delegato eDirettore Generale di Enel, ha cosi' commentato: "Il forteinteresse riscontrato nel corso dell'offerta e' un importantericonoscimento sia per l'attrattivita' dell' investimento inEndesa ' adesso pienamente concentrata nel creare valore dalnuovo quadro regolatorio della penisola iberica ' sia per lavisione e la strategia del Gruppo Enel. Sono soddisfatto dellabrillante gestione di questa operazione e fiducioso checontinueremo a portare avanti con determinazione larealizzazione del piano strategico di Gruppo". stato inoltrefissato l'ammontare dell'Offerta Globale in n. 232.070.000azioni (ivi comprese n. 30.270.000 azioni oggetto disovrallocazione e di successivo eventuale eserciziodell'opzione greenshoe), pari al 21,92% del capitale sociale diEndesa, per un corrispettivo complessivo pari a 3.132.945.000euro; l'ammontare dell'Offerta Globale e' stato fissato tenendoconto della domanda pervenuta dagli investitori istituzionali,del prezzo dell'Offerta Globale e delle condizioni delmercato.In particolare, la domanda pervenuta dagli investitoriretail e' stata pari a 1,7 volte l'ammontare inizialmenteprevisto per l'OPV, mentre la domanda pervenuta dagliinvestitori istituzionali e' stata pari a 2,2 volte l'ammontaredell'Offerta istituzionale (inclusa l'opzione greenshoe).Qualora l'opzione greenshoe non fosse esercitata, l'ammontaredell'Offerta Globale risulterebbe pari a n. 201.800.000 azioni,pari al 19,06% del capitale sociale di Endesa, per uncorrispettivo complessivo pari a 2.724.300.000euro.L'allocazione definitiva delle azioni oggetto dell'OffertaGlobale e' quindi pari a n. 34.810.500 azioni per l'OPV e a n.197.259.500 azioni per l'Offerta istituzionale (ivi comprese n.30.270.000 azioni oggetto dell'opzione greenshoe). Le azionioggetto dell'OPV saranno assegnate agli investitori retailsecondo il criterio di riparto previsto nel prospettoinformativo.Dalla data odierna e per un periodo di 25 giorni dicalendario (e, cioe', fino al 15 dicembre 2014), Credit SuisseSecurities (Europe) Limited potra' effettuare attivita' distabilizzazione del prezzo del titolo Endesa in Borsa. A questofine, i Joint Global Coordinators hanno sovrallocatoall'Offerta istituzionale un ammontare pari al 15% delle azionioggetto dell'Offerta Globale, mediante la sottoscrizione di uncontratto di prestito di azioni; a servizio di tale prestito,Credit Suisse Securities (Europe) Limited potra' esercitare,entro la scadenza sopra indicata, un'opzione per l'acquisto perun pari ammontare di azioni (c.d. opzione greenshoe).L'offertarivolta agli investitori istituzionali e' stata curata da unconsorzio di banche coordinato e diretto da Banco Santander,BBVA, Credit Suisse e J.P. Morgan in qualita' di Joint GlobalCoordinators, mentre Goldman Sachs International, MorganStanley e UBS Limited hanno agito nel ruolo di JointBookrunners. BBVA e Santander hanno inoltre coordinato ilconsorzio incaricato dell'offerta rivolta agli investitoriretail in Spagna. Mediobanca ha svolto il ruolo di advisorfinanziario di Enel e di Enel Energy Europe S.L. (in qualita'di offerente). .