Diasorin: nel 3 trimestre 2014 ricavi ed utile in crescita...

Diasorin: nel 3 trimestre 2014 ricavi ed utile in crescita,forte generazione di c assa e solida posizione finanziarianettaIl Consiglio di Amministrazione di DiaSorin S.p.A., riunitosioggi a Saluggia sotto la Presidenza del dott. Gustavo Denegri,haesaminato ed approvato i risultati consolidati del 3Â'trimestre 2014.Fatturato: euro 109,0 milioni nel 3Â' trimestre2014, in aumento del 4,5% a cambi costanti (+4,6% a cambicorrenti) rispetto a quanto registrato nel 3Â' trimestre 2013,con un contributo del business molecolare pari a euro 0,7milioni.Tale risultato conferma l'ottima performance dellevendite CLIA ex Vitamina D (+16,0% a cambi costanti e

Diasorin: nel 3 trimestre 2014 ricavi ed utile in crescita,forte generazione di c assa e solida posizione finanziarianettaIl Consiglio di Amministrazione di DiaSorin S.p.A., riunitosioggi a Saluggia sotto la Presidenza del dott. Gustavo Denegri,haesaminato ed approvato i risultati consolidati del 3Â'trimestre 2014.Fatturato: euro 109,0 milioni nel 3Â' trimestre2014, in aumento del 4,5% a cambi costanti (+4,6% a cambicorrenti) rispetto a quanto registrato nel 3Â' trimestre 2013,con un contributo del business molecolare pari a euro 0,7milioni.Tale risultato conferma l'ottima performance dellevendite CLIA ex Vitamina D (+16,0% a cambi costanti e correnti)in tutte le aree cliniche (Infettivita', pannello screeningPrenatale, linea HIV ed Epatiti), cosi' come la crescita deiprodotti di recente introduzione sul mercato (Infettivita'Gastrointestinali e nuova linea della Vitamina D 1,25).Neiprimi 9 mesi del 2014, i ricavi sono pari a euro 325,8 milioni,in crescita del 2,5% a cambi costanti1, con un contributo delbusiness molecolare pari a euro 2,3 milioni.Marginalita': nel3Â' trimestre 2014 l'EBITDA e' pari a euro 40,0 milioni, conun'incidenza sul fatturato del 36,7%. Escludendo da tale valorel'effetto positivo dei tassi di cambio (+euro 0,7 milioni) edil business molecolare (-euro 1,3 milioni), il marginedell'EBITDA risulterebbe pari al 37,5%.Nei primi 9 mesi del2014 l'EBITDA pari a euro 118,1 milioni, con un'incidenza sulfatturato del 36,2%. Escludendo da tale valore i costi pereventi non ricorrenti (-euro 1,2 milioni), l'impatto negativodovuto all'apprezzamento dell'Euro (-euro 1,3 milioni) ed ilbusiness molecolare (-euro 4,0 milioni2), il marginedell'EBITDA risulterebbe pari al 37,8%.Utile netto: euro 21,3milioni nel 3Â' trimestre 2014, in aumento del 6,5% rispetto alrisultato del 3Â' trimestre 2013 e euro 61,3milioni nei primi 9mesi del 2014, pari al 18.8% del fatturato di Gruppo. Il taxrate del 3Â' trimestre 2014 e' pari al 33,9%(35,0% nel 3Â'trimestre 2013) e quello dei primi 9 mesi del 2014 pari al35,5% (37,4% nello stesso periodo del 2013), entrambi impattatipositivamente da una diversa composizione geograficadell'imponibile fiscale all'interno del Gruppo, nonche' dalladiminuzione del tax rate in Italia.Posizione finanziaria netta:+euro 143,9 milioni al 30 settembre 2014 (+euro 45,9 milionirispetto al saldo di fine 2013), al netto del pagamento deldividendo ordinario pari a euro 29,9 milioni.Free cash flow:euro 32,1 milioni nel 3Â' trimestre 2014 e euro 71,2 milioni al30 settembre 2014. .