Csm: boom di voti per Davigo, eletta anche Loredana Micciché

Csm: boom di voti per Davigo, eletta anche Loredana Micciché 

Boom di voti per Piercamillo Davigo, eletto come uno dei due membri togati di legittimità del Csm insieme a Loredana Micciché di Magistratura Indipendente. Per Davigo, leader di Autonomia&Indipendenza e presidente di sezione in Cassazione, sono stati espressi 2.522 voti: un ampio distacco rispetto alla Micciché che è stata la seconda più votata con 1.760 preferenze. Restano fuori i pg di Cassazione Carmelo Celentano (Unicost) e Rita Sanlorenzo (Area), ex leader di Magistratura Democratica, che hanno ottenuto rispettivamente 1.714 e 1.528 voti. Il numero totale delle schede ammonta a 8.010: 328 quelle bianche, 156 le nulle. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it