Colosseo: turista russo incide enorme 'k' su muro, arrestato per "danneggiamento aggravato"

(AGI) - Roma - Un uomo di nazionalita' russa e' statocolto in flagrante, alle 10.30 di oggi, da un assistente allavigilanza    [...]

Colosseo: turista russo incide enorme 'k' su muro, arrestato per "danneggiamento aggravato"

(AGI) - Roma, 21 nov. - Un uomo di nazionalita' russa e' statocolto in flagrante, alle 10.30 di oggi, da un assistente allavigilanza del Colosseo mentre incideva una enorme lettera K suuna struttura muraria in laterizio, interna al monumento,servendosi di un sasso. Lo rende noto la SoprintendenzaSpeciale ai Beni archeologici di Roma sottolineando che ilpersonale della Soprintendenza ha immediatamente chiamato iCarabinieri, che hanno arrestato il turista russo, 42 anni, incensurato, che deve rispondere del reato di danneggiamento aggravato. La lettera K (larga cm 17 e alta 25) e' stata incisasu una superficie di restauro che si trova nell'anello internodell'Anfiteatro Flavio, al piano terra, sul lato meridionale(versante Celio).

"Secondo i nostri tecnici, intervenuti peruna prima stima della lesione - fa sapere il SoprintendenteMariarosaria Barbera -, il danno cagionato al monumento,indipendentemente dal supporto, che e' moderno, e' notevole.L'incisione, infatti, ha asportato una parte della superficiedella struttura e, inoltre, ne compromette la conservazione el'immagine". Dall'inizio del 2014 si tratta del quintovisitatore del Colosseo segnalato alle autorita' di polizia peratti di danneggiamento del patrimonio culturale. In precedenzasono stati sorpresi in azione due australiani, padre e figlio(l'11 gennaio) e due adolescenti, un canadese (il 17 marzo) eun brasiliano (il 20 maggio). .