Circoncisone "casalinga", neonato muore in ospedale a Torino

Il piccolo era di origine africane: gli sarebbe stata somministrata una dose eccessiva di paracetamolo dopo il taglio

Circoncisone "casalinga", neonato muore in ospedale a Torino
 Ospedale Maria Vittoria Torino 

Torino - Un bimbo di un mese di origini africane e' morto all'ospedale Maria Vittoria di Torino, dopo essere stato circonciso in casa dai familiari. In seguito all'operazione il neonato avrebbe accusato una febbre altissima e per questo gli sarebbe stato somministrato del paracetamolo. Una dose eccessiva secondo i sanitari del 118 che, giunti sul posto, hanno cercato di rianimare il bimbo, andato in arresto cardiaco. A nulla e' valsa la corsa in ospedale, dove il piccolo e' morto poco dopo il suo arrivo. Sull'episodio indaga la polizia di Torino. (AGI)