Due ciclisti travolti e uccisi da un'auto a Bergamo

Una donna alla guida di una Golf ha travolto prima un sedicenne e poi un uomo di 60 anni

ciclisti morti bergamo
Foto: Maurici Mayol / Agf

Non ce l'ha fatta il sedicenne travolto mentre si trovava in sella alla sua mountain bike sulla Briantea nella serata di sabato. Il giovane è morto nella notte, per i gravi traumi riportati nell'impatto.

L'incidente è avvenuto poco prima delle 19, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, quando una donna di 46 anni, alla guida di una Volkswagen Golf, ha investito prima il 16enne che procedeva nel suo senso di marcia, invadendo dopo l'impatto la corsia opposta e travolgendo un uomo che sopraggiungeva in direzione opposta in sella a una bici da corsa.

Il 60enne Maurizio Besana di Bonate Sotto è morto attorno alle 20 in ospedale. Il 16enne, originario di Bergamo, era stato intubato e portato al Papa Giovanni dove è morto nella notte attorno alle 3.
 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it