Cattolica Assicurazioni: venduti gia' il primo giorno tutti i diritti di opzione

Facendo seguito al comunicato del 27 novembre 2014 CattolicaAssicurazioni ("Cattolica" o la "Societa'") comunica che gia'durante la prima seduta dell'offerta in borsa effettuata inconformita' all'Articolo 2441, terzo comma, del codice civile(l'"Offerta in Borsa"), tenutasi in data odierna, sono stativenduti tutti i n. 268.580 diritti di opzione non esercitatinel corso del periodo di opzione (i "Diritti Inoptati") chedanno diritto alla sottoscrizione di n. 564.018 azioniordinarie Cattolica di nuova emissione rivenienti dall'aumentodi capitale (le "Nuove Azioni"), per un controvalorecomplessivo di Euro 2.397.076,50, corrispondenti allo 0,48% deltotale delle massime n. 117.500.880 Nuove

Facendo seguito al comunicato del 27 novembre 2014 CattolicaAssicurazioni ("Cattolica" o la "Societa'") comunica che gia'durante la prima seduta dell'offerta in borsa effettuata inconformita' all'Articolo 2441, terzo comma, del codice civile(l'"Offerta in Borsa"), tenutasi in data odierna, sono stativenduti tutti i n. 268.580 diritti di opzione non esercitatinel corso del periodo di opzione (i "Diritti Inoptati") chedanno diritto alla sottoscrizione di n. 564.018 azioniordinarie Cattolica di nuova emissione rivenienti dall'aumentodi capitale (le "Nuove Azioni"), per un controvalorecomplessivo di Euro 2.397.076,50, corrispondenti allo 0,48% deltotale delle massime n. 117.500.880 Nuove Azioni, per uncontrovalore complessivo di Euro 499.378.740. L'esercizio deiDiritti Inoptati acquistati nell'ambito dell'Offerta in Borsa econseguentemente la sottoscrizione delle relative Nuove Azioni(al prezzo di Euro 4,25 per ogni Nuova Azione sulla base delrapporto di n. 21 Nuove Azioni ogni n. 10 Diritti Inoptatiposseduti), dovra' essere effettuato, tramite gli intermediariautorizzati aderenti al sistema di gestione accentrata di MonteTitoli S.p.A., a pena di decadenza, entro e non oltre il terzogiorno di Borsa aperta successivo a quello della presentecomunicazione della chiusura anticipata, e quindi entro e nonoltre il 4 dicembre 2014, con pari valuta. Le Nuove Azionirivenienti dall'esercizio dei Diritti Inoptati sarannoaccreditate sui conti degli intermediari autorizzati aderential sistema di gestione accentrata di Monte Titoli S.p.A. altermine della giornata contabile dell'ultimo giorno diesercizio dei Diritti Inoptati e saranno pertanto disponibilidal giorno di liquidazione successivo. Si ricorda che l'offertae' assistita da un consorzio di garanzia composto da Banca IMIS.p.A. in qualita' di Global Coordinator e Joint Bookrunner,Mediobanca - Banca di Credito Finanziario S.p.A. in qualita' diCo-Global Coordinator e Joint Bookrunner; Banca Aletti & C.S.p.A., BNP PARIBAS, Nomura International plc , Socie'te'Ge'ne'rale, UniCredit Bank, Milan Branch, Cre'dit AgricoleCorporate & Investment Banking in qualita' di JointBookrunners e BANCA AKROS S.p.A. - Gruppo Bipiemme BancaPopolare di Milano, UBI Banca - Unione delle Banche ItalianeS.C.p.A. e Intermonte SIM S.p.A. in qualita' di Co-LeadManagers. .