Camorra: colpo ai Casalesi, 40 arresti. Presi i figli di Sandokan

(AGI) - Napoli, 10 mar - L'operazione e' scattata all'alba. Inmanette sono finiti, tra gli altri, anche due dei figli delboss Francesco Schiavone detto 'Sandokan', Carmine e Nicola. Oltre 200 carabinieri impegnati, sin dalle prime ore delgiorno, nell'operazione 'Spartacus reset': a Casal di Principeelicotteri e unita' cinofile dei militari impegnati pereseguire oltre 40 misure cautelari emesse dal gip di Napoli neiconfronti di vertici e affiliati del clan dei Casalesi. Tra i destinatari del provvedimento, appunto, anche due deifigli del boss Sandokan, Carmine e Nicola. Le accuse a variotitolo vanno dall'associazione a delinquere

(AGI) - Napoli, 10 mar - L'operazione e' scattata all'alba. Inmanette sono finiti, tra gli altri, anche due dei figli delboss Francesco Schiavone detto 'Sandokan', Carmine e Nicola. Oltre 200 carabinieri impegnati, sin dalle prime ore delgiorno, nell'operazione 'Spartacus reset': a Casal di Principeelicotteri e unita' cinofile dei militari impegnati pereseguire oltre 40 misure cautelari emesse dal gip di Napoli neiconfronti di vertici e affiliati del clan dei Casalesi. Tra i destinatari del provvedimento, appunto, anche due deifigli del boss Sandokan, Carmine e Nicola. Le accuse a variotitolo vanno dall'associazione a delinquere di stampo mafiosoall'estorsione, ricettazione, detenzione d'armi, reatiaggravati dal metodo mafioso. Gli arresti sono stati eseguitinelle province di Napoli, Caserta, Avellino, Lecce, Terni,L'Aquila Cosenza, Cuneo, Prato, Frosinone, Trapani e Taranto. L'indagine, iniziata nel 2012, per gli investigatori,azzera con gli arresti di oggi, la fazione Schiavone deiCasalesi, il gruppo di maggiore peso nel clan. Identificatianche gli attuali reggenti, dopo la detenzione del boss e dialcuni dei suoi figli. I carabinieri hanno recuperato armi,libri contabili e individuato persone legate alla cosca. (AGI).