Calabria, la Madonna "si inchina" al boss

(AGI) - Reggio Calabria - La statua della Madonna "siinchina" per omaggiare l'anziano boss della 'ndrangheta durantela processione. E' accaduto a  [...]

(AGI) - Reggio Calabria, 6 lug. - La statua della Madonna "siinchina" per omaggiare l'anziano boss della 'ndrangheta durantela processione. E' accaduto a Oppido Mamertina, in provincia diReggio Calabria. Secondo quanto riporta oggi "Il Quotidianodella Calabria", la statua della Madonna delle Grazie sarebbestata fatta fermare davanti l'abitazione di Peppe Mazzagatti,82 anni, ritenuto a capo dell'omonima cosca e gia' condannatoall'ergastolo per omicidio e associazione a delinquere distampo mafioso.

IL VESCOVO: "PRENDERO' PROVVEDIMENTI ENERGICI" (LEGGI)

Davanti all'omaggio nei confronti del boss, il maresciallodei carabinieri Andrea Marino ha abbandonato la processione,alla quale erano presenti amministratori pubblici e sacerdoti. Sulla vicenda sono in corso accertamenti peridentificare le persone che avrebbero deciso e messo in attol'omaggio al boss.

"CARABINIERI VIA DALLA PROCESSIONE PER IDENTIFICARE RESPONSABILI" (LEGGI)

Pochi giorni fa, durante la sua visita inCalabria, Papa Francesco aveva scomunicato gli esponenti della'ndrangheta. (AGI) .