Borsa: chiude in lieve calo (-0, 11%), giu' Generali e Rcs

(AGI) - Milano, 12 mar. - Piazza Affari chiude in lieve calouna seduta priva di scossoni dopo il balzo della vigilia. IlFtse Mib ha segnato un -0,11% a 22.809 punti, mentre l'AllShare ha ceduto lo 0,05%. Tra le blue chip contrastate lebanche, con Ubi in calo (-1,32%); positive Bpm (+4,18%), BancoPopolare (+2,60%), Unicredit (+1,71%) e Intesa sp (+0,73%).Giu' Generali (-4,40%) che accusa la delusione degli operatoriper i conti, in particolare per il reddito operativo sotto leaspettative. Contrastati energetici (A2a +1,52%; Enel -1,01% edEni -0,61%) e industriali (Finmaccanica -0,84%, Fca +1,77%). L'andamento

(AGI) - Milano, 12 mar. - Piazza Affari chiude in lieve calouna seduta priva di scossoni dopo il balzo della vigilia. IlFtse Mib ha segnato un -0,11% a 22.809 punti, mentre l'AllShare ha ceduto lo 0,05%. Tra le blue chip contrastate lebanche, con Ubi in calo (-1,32%); positive Bpm (+4,18%), BancoPopolare (+2,60%), Unicredit (+1,71%) e Intesa sp (+0,73%).Giu' Generali (-4,40%) che accusa la delusione degli operatoriper i conti, in particolare per il reddito operativo sotto leaspettative. Contrastati energetici (A2a +1,52%; Enel -1,01% edEni -0,61%) e industriali (Finmaccanica -0,84%, Fca +1,77%). L'andamento del 2014, chiuso in perdita, penalizza ancheRcs (-7,32%) per cui ci sono anche timori di aumento dicapitale. Nel lusso bene Moleskine (+6,33%) dopo i dati dibilancio, su Yoox (+1,41%) e Ferragamo (+2,74%), scendeCucinelli (-2,79%). (AGI)