"Bomba d'acqua" si abbatte su Milano, città in tilt

In tre ore caduta la pioggia di un intero mese

"Bomba d'acqua" si abbatte su Milano, città in tilt
nubifragio Milano 

Milano - Il Seveso fa paura. Un violento nubifragio si è abbattuto su Milano, causando disagi dal centro alla periferia. Si è trattato di una "bomba d’acqua": nel giro di 3 ore sono caduti circa 90 litri al metro quadro di pioggia, pari alla quantita' media che dovrebbe accumularsi nell intero mese di maggio. Il nubifragio e' stato causato da temporali in continua genesi in una struttura a multicella: a favorire questo processo anche il maggior calore trattenuto dalla citta' rispetto alle aree circostanti (isola di calore). 

Le Valchirie minacciano il ponte del 2 giugno

Lo rende noto il Centro Epson Meteo. Le correnti atlantiche responsabili del peggioramento del tempo delle ultime ore sono associate a un vasto e intenso vortice ciclonico che insistera' per molti giorni sull'Europa Centrale influenzando il tempo anche sul nostro Paese: sara' dunque una settimana all'insegna della variabilita' con occasioni per la formazione di numerosi rovesci o temporali, soprattutto nelle regioni settentrionali e specie nelle ore centrali del giorno. (AGI)