Boko Haram: attentato suicida al mercato, 45 i morti in Nigeria

(AGI) - Yola (Nigeria), 5 giu. - E' salito ad almeno 45 mortiaccertati il bilancio dell'attentato dinamitardo che ha colpitoieri sera un mercato di Yola, capitale dello Stato federato diAdamawa, che insieme a quelli di Borno e di Yobe costituisce ilterritorio 'storico' di Boko Haram nella Nigerianord-orientale. I feriti ammontano sempre a circa quaranta.Secondo un portavoce della polizia, Othman Abubakar, ad agiree' stato un kamikaze. Ancora nessuna rivendicazione dellastrage, che pero' a parere degli inquirenti presenta lecaratteristiche tipiche dell'operato della setta jihadista.Nella prima settimana del suo mandato, e nonostante i

(AGI) - Yola (Nigeria), 5 giu. - E' salito ad almeno 45 mortiaccertati il bilancio dell'attentato dinamitardo che ha colpitoieri sera un mercato di Yola, capitale dello Stato federato diAdamawa, che insieme a quelli di Borno e di Yobe costituisce ilterritorio 'storico' di Boko Haram nella Nigerianord-orientale. I feriti ammontano sempre a circa quaranta.Secondo un portavoce della polizia, Othman Abubakar, ad agiree' stato un kamikaze. Ancora nessuna rivendicazione dellastrage, che pero' a parere degli inquirenti presenta lecaratteristiche tipiche dell'operato della setta jihadista.Nella prima settimana del suo mandato, e nonostante i proclamidi un nuovo e piu' inflessibile giro di vite nei confronti deimiliziani ultra-radicali, il neo-presidente Muhammadu Buharinon ha potuto che assistere a un ulteriore spargimento disangue, con oltre novanta vittime complessive. Non a casoproprio oggi l'alto commissario delle Nazioni Unite per iDiritti Umani, il principe giordano Zeid bin Ra'ad al-Hussein,ha sollecitato Buhari e il suo governo a reagire adeguatamenteagli "orripilanti atti di crudelta' e di violenza perpetrati daBoko Haram", senza peraltro trascurare gli abusi attribuiti aimilitari nigeriani contro i detenuti sospettati di appartenereal gruppo. .