Bimba uccisa da cane: procura Rieti apre inchiesta

(AGI) - Roma, 25 set. - La procura di Rieti ha apertoun'inchiesta per omicidio colposo ed omessa vigilanza di minorein relazione alla morte di una bimba di tre anni che ieri serae' stata azzannata alla carotide dal cane di famiglia. Stando aquanto accertato dai carabinieri di Fiano Romano, dove e'avvenuta la tragedia, l'animale, un pastore tedesco di 9 anni,regolarmente detenuto dai genitori della vittima e iscrittoall'anagrafe canina, stava mangiando nel recinto chiuso con unchiavistello che la bimba, sfuggita al controllo dei genitori,ha aperto. Il procuratore di Rieti Giuseppe Saieva, che ha

(AGI) - Roma, 25 set. - La procura di Rieti ha apertoun'inchiesta per omicidio colposo ed omessa vigilanza di minorein relazione alla morte di una bimba di tre anni che ieri serae' stata azzannata alla carotide dal cane di famiglia. Stando aquanto accertato dai carabinieri di Fiano Romano, dove e'avvenuta la tragedia, l'animale, un pastore tedesco di 9 anni,regolarmente detenuto dai genitori della vittima e iscrittoall'anagrafe canina, stava mangiando nel recinto chiuso con unchiavistello che la bimba, sfuggita al controllo dei genitori,ha aperto. Il procuratore di Rieti Giuseppe Saieva, che haaffidato il procedimento al pm Lorenzo Francia ed e' in attesadi una informativa dei carabinieri per capire chi dei genitorifosse presente al momento del fatto e non ha vigilato sullabimba, ha disposto l'acquisizione della cartella clinicadell'ospedale Sant'Andrea, dove e' deceduta la piccola. Se ladocumentazione medica dovesse essere ritenuta sufficiente, nonsara' necessario procedere all'autopsia. (AGI).