Banca Imi (Intesa Sanpaolo): utile netto piu' che triplicato

Il Consiglio di Amministrazione di Banca IMI, la bancad'investimento del Gruppo Intesa Sanpaolo guidatadall'amministratore delegato Gaetano Micciche' - direttoregenerale e responsabile della Divisione Corporate &Investment Banking del Gruppo Intesa Sanpaolo - e dal direttoregenerale Mauro Micillo, riunitosi oggi sotto la presidenza diFabio Roversi Monaco, ha approvato il Progetto di Bilanciod'esercizio al 31 dicembre 2014 ed il Bilancio Consolidato al31 dicembre 2014. - Risultato netto consolidato di 506 milioni di euro, piu' chetriplicato rispetto ai 147 milioni del 31 dicembre 2013 - Margine di intermediazione consolidato a 1.330 milioni dieuro (+2,6%

Il Consiglio di Amministrazione di Banca IMI, la bancad'investimento del Gruppo Intesa Sanpaolo guidatadall'amministratore delegato Gaetano Micciche' - direttoregenerale e responsabile della Divisione Corporate &Investment Banking del Gruppo Intesa Sanpaolo - e dal direttoregenerale Mauro Micillo, riunitosi oggi sotto la presidenza diFabio Roversi Monaco, ha approvato il Progetto di Bilanciod'esercizio al 31 dicembre 2014 ed il Bilancio Consolidato al31 dicembre 2014. - Risultato netto consolidato di 506 milioni di euro, piu' chetriplicato rispetto ai 147 milioni del 31 dicembre 2013 - Margine di intermediazione consolidato a 1.330 milioni dieuro (+2,6% sul 31 dicembre 2013) - Risultato della gestione operativa a 924 milioni di euro, inlieve contrazione (-1,5%) sul 31 dicembre 2013 - CET1 Ratio e Tier Total Ratio con le nuove regole Basilea 3al 12,4%, dopo aver previsto dividendi per 500 milioni - Banca IMI al primo posto in Italia tra i bookrunner peroperazioni di mercato primario obbligazionario. .