Banca Carige cede ad Ares Life Sciences la propria partecipazione

In data odierna, Banca Carige ha ceduto la partecipazionerappresentata da n. 2.231.440 azioni pari al 7,40% del capitaledi Esaote ad Ares Life Sciences L.P., socio di maggioranzarelativa dell'azienda leader nel settore della diagnosticamedicale. Il corrispettivo totale incassato da Carige e' statodi circa ' i' 17 milioni, con una plusvalenza lorda di circa 'i' 1,6 milioni. Carige mantiene una residua partecipazione inEsaote pari allo 0,77% del capitale. L'operazione costituisceper Carige una cessione di asset 'non-core', cosi' comeprevisto dal piano industriale

In data odierna, Banca Carige ha ceduto la partecipazionerappresentata da n. 2.231.440 azioni pari al 7,40% del capitaledi Esaote ad Ares Life Sciences L.P., socio di maggioranzarelativa dell'azienda leader nel settore della diagnosticamedicale. Il corrispettivo totale incassato da Carige e' statodi circa ' i' 17 milioni, con una plusvalenza lorda di circa 'i' 1,6 milioni. Carige mantiene una residua partecipazione inEsaote pari allo 0,77% del capitale. L'operazione costituisceper Carige una cessione di asset 'non-core', cosi' comeprevisto dal piano industriale 2014-2018, mediante il quale ilnuovo management ha avviato un profondo processo dirinnovamento nelle strategie e nella gestione della banca. "Ladismissione delle attivita' non strategiche e' parte integrantedel progetto di riposizionamento della banca, che intendefocalizzarsi esclusivamente sul proprio 'core business'bancario, a servizio dell'attivita' di raccolta e di impiegonei confronti della nostra clientela tradizionale, famiglie epiccole e medie imprese" ha affermato l'Amministratore Delegatodi Banca Carige, Piero Luigi Montani. .