Anna Tatangelo nuda per la lotta ai tumori, scoppia la polemica

(AGI) - Roma, 5 ott. - Polemiche per la partecipazione dellacantante Anna Tatangelo alla campagna Lilt per la prevenzionedel tumore al seno: la Tatangelo appare nei manifesti nuda, conle mani a cingere il seno. Un'immagine piu' sexy che "sociale",secondo molti blog soprattutto femminili, secondo cuil'immagine di una donna cosi' bella (peraltro di 28 anni, benpiu' giovane dell'eta' in cui solitamente si consiglia di fareprevenzione) nulla ha a che vedere con il messaggio che sivuole dare. Polemiche a cui ha risposto la stessa Tatangelo sufacebook, dicendosi "dispiaciuta ma anche un po' indignata",

(AGI) - Roma, 5 ott. - Polemiche per la partecipazione dellacantante Anna Tatangelo alla campagna Lilt per la prevenzionedel tumore al seno: la Tatangelo appare nei manifesti nuda, conle mani a cingere il seno. Un'immagine piu' sexy che "sociale",secondo molti blog soprattutto femminili, secondo cuil'immagine di una donna cosi' bella (peraltro di 28 anni, benpiu' giovane dell'eta' in cui solitamente si consiglia di fareprevenzione) nulla ha a che vedere con il messaggio che sivuole dare. Polemiche a cui ha risposto la stessa Tatangelo sufacebook, dicendosi "dispiaciuta ma anche un po' indignata", eribadendo di essere "orgogliosa di essere stata scelta dallaLilt". La stessa Lega per la lotta ai tumori e' intervenuta,chiarendo di aver chiesto alla cantante di "'mettersi a nudo'creando attenzione, esclusivamente, per dare forza ad unmessaggio che intendeva far riflettere le donne messe davantialle loro paure, ma che nell'abbraccio mettono la loro forza,la loro difesa contro un male che colpisce anche l'animo delledonne (e lo dimostra la loro reazione). Peraltro, non siritiene di essere stati neanche tanto originali, dal momentoche nel web tante sono le immagini di campagne simili aquesta". La campagna "parla alle donne sane, soprattutto allegiovani, perche' arrivare prima significa salvarsi la vita eproteggere il seno, considerato il simbolo della femminilita''.Ed Anna Tatangelo e' una giovane donna e mamma attenta aicorretti stili di vita e, quindi, perfetta testimonial per iltarget a cui la campagna prioritariamente si rivolge. Nessunintento offensivo era, ovviamente, nelle intenzioni". (AGI).