Allarme meninigite a Roma, calo vaccini aumenta casi tra neonati

(AGI) - Roma, 20 feb. - "Tre nuovi ricoveri per meningite ditipo B all'Ospedale Pediatrico Bambino Gesu'. I tre lattanti,di 2, 3 e 5 mesi, uno dei quali in terapia intensiva per lacriticita' delle sue condizioni, hanno contratto in contesticompletamente diversi questa forma di meningite che si ritenevadebellata". A darne notizia e' Alberto Villani, responsabile dipediatria generale e malattie infettive del "Bambino Gesu'"."Per questa malattia c'e' un vaccino specifico che protegge ibambini dal rischio di contrarla - sottolinea Villani - percio'riteniamo che la recrudescenza dei casi sia legata al calodelle

(AGI) - Roma, 20 feb. - "Tre nuovi ricoveri per meningite ditipo B all'Ospedale Pediatrico Bambino Gesu'. I tre lattanti,di 2, 3 e 5 mesi, uno dei quali in terapia intensiva per lacriticita' delle sue condizioni, hanno contratto in contesticompletamente diversi questa forma di meningite che si ritenevadebellata". A darne notizia e' Alberto Villani, responsabile dipediatria generale e malattie infettive del "Bambino Gesu'"."Per questa malattia c'e' un vaccino specifico che protegge ibambini dal rischio di contrarla - sottolinea Villani - percio'riteniamo che la recrudescenza dei casi sia legata al calodelle vaccinazioni. In mancanza di vaccinazione, infatti, ilbatterio responsabile circola di piu' e, conseguentemente,colpisce in misura maggiore. La meningite e' una malattiagrave. Nonostante i progressi della medicina nella rianimazionee nell'assistenza al paziente, la mortalita' non e' diminuita:1 persona su 5 perde la vita".(AGI).