Aedes, aggiornamento in merito a processo risanamento gruppo

Con riferimento al processo di risanamento di Aedes e delgruppo ad essa facente capo, si rende noto che la Bancad'Italia ha comunicato il proprio nulla osta all'acquisizionein via indiretta da parte di Newco della partecipazione dicontrollo di Aedes BPM Real Estate SGR S.p.A. ' acquisizioneche avverrebbe per effetto della sottoscrizione degli aumentidi capitale previsti dal Piano approvato in data 27 maggio 2014riservati a Newco - e di non avere obiezioni all'estensionedell'operativita' di tale SGR ai fondi immobiliari di tipospeculativo (al fine di poter gestire il fondo immobiliareprevisto dal Piano).Si conferma

Con riferimento al processo di risanamento di Aedes e delgruppo ad essa facente capo, si rende noto che la Bancad'Italia ha comunicato il proprio nulla osta all'acquisizionein via indiretta da parte di Newco della partecipazione dicontrollo di Aedes BPM Real Estate SGR S.p.A. ' acquisizioneche avverrebbe per effetto della sottoscrizione degli aumentidi capitale previsti dal Piano approvato in data 27 maggio 2014riservati a Newco - e di non avere obiezioni all'estensionedell'operativita' di tale SGR ai fondi immobiliari di tipospeculativo (al fine di poter gestire il fondo immobiliareprevisto dal Piano).Si conferma altresi' che sono in corso difinalizzazione le trattative con gli istituti bancari espostinei confronti del Gruppo Aedes per il raggiungimento degliaccordi di ristrutturazione del relativo indebitamentofinanziario. Sara' cura della Societa' informaretempestivamente il Mercato in merito all'eventuale avveramentodelle ulteriori condizioni cui e' subordinato il progetto dirisanamento del Gruppo Aedes. Si rammenta al riguardo che,qualora l'esecuzione degli aumenti di capitale riservatideliberati dall'Assemblea di Aedes S.p.A. il 30 settembre 2014avvenisse oltre il termine temporale allo stato ipotizzato nelPiano (ossia, oltre la fine del 2014), la Societa' e il Gruppopotrebbero, in assenza di fonti finanziarie alternative, nonriuscire a far fronte alle obbligazioni e agli impegni, anchedi breve periodo. Informativa mensile ai sensi dell'art. 114,comma 5, del D.Lgs. n. 58/98, come modificato In ottemperanzaalla richiesta inviata da Consob il 20 giugno 2013, ai sensidell'art. 114, comma 5, del D.Lgs. n. 58/98, come modificato,Aedes fornisce le periodiche informazioni sulla propriasituazione patrimoniale (informazioni obbligatorie per quantorientrano nella cosiddetta "balck list della Consob NdR). Fraqueste informazioni si seleziona quanto segue. 1) Posizionefinanziaria netta Il saldo della posizione finanziaria nettadel Gruppo Aedes al 31 ottobre 2014 e' negativo per 428,0milioni di Euro, quale differenza tra debiti lordi per 456,7milioni di Euro e depositi bancari pari a 28,7 milioni di Euro.2) Posizioni debitorie scadute di Aedes S.p.A. e del GruppoAedes ripartite per natura (finanziaria, commerciale,tributaria, previdenziale e verso dipendenti) e connesseeventuali iniziative di reazione dei creditori (solleciti,ingiunzioni, sospensione delle forniture, etc.) Al 31 ottobre2014 non risultano posizioni debitorie scadute e non pagateoltre i termini applicabili, di natura finanziaria, tributaria,previdenziale e verso dipendenti di Aedes S.p.A. e del GruppoAedes. Quanto ai debiti di natura commerciale, alla data del 31ottobre 2014 il Gruppo Aedes registrava scaduti per Euro 3,4mln circa (di cui Aedes S.p.A. per Euro 1,5 mln circa), inaumento rispetto al precedente mese di settembre. Si informache il decreto ingiuntivo ricevuto da una societa' controllatada parte di un creditore per il recupero di un credito dimodesto importo, pari a 1.654 Euro, e' stato ritirato nel corsodel mese corrente. In relazione alle altre posizioni soprariportate, non sussistono controversie legali o iniziativegiudiziali, ne' iniziative di sospensione dei rapporti difornitura. Si segnalano solleciti di pagamento rientrantinell'ordinaria gestione amministrativa.3) Rapporti di AedesS.p.A. e del Gruppo Aedes verso parti correlate I rapporti conparti correlate riconducibili a societa' controllate da AedesS.p.A. o joint venture e collegate della medesima (c.d."Infragruppo") e i rapporti con le altre parti correlatediverse da quelli Infragruppo ("Altre Parti Correlate") sonorelativi a rapporti commerciali e finanziari rientranti nellanormale attivita' di gestione e sono regolati a condizioni dimercato. Non si rilevano operazioni atipiche e/o inusuali. Sirammentano, per quanto occorrer possa, l'avvenutasottoscrizione del Contratto di Investimento in data 25 luglio2014 e le delibere assunte dall'Assemblea del 30 settembre2014, rinviandosi ai comunicati stampa in pari data perl'informativa al riguardo. Si segnala che l'informativaconcernente i rapporti verso le societa' collegate, jointventure e altre imprese del Gruppo Aedes nonche' controllate daAedes S.p.A., e' riferita alla data dello scorso 30 settembre2014 e viene confrontata con i dati al 30 giugno 2014. Cio' inquanto il ciclo di fatturazione all'interno del Gruppo hacadenza sostanzialmente trimestrale e nei mesi intermedi nonvengono registrate significative scritture contabili relative astanziamenti attivi e passivi tra le societa' controllate ecollegate. Tale fenomeno impatta in particolare le voci Ricavie Costi Operativi, Proventi e Oneri finanziari, Crediti eDebiti commerciali correnti, voci che pertanto, nei mesiintermedi, non sono solitamente oggetto di variazioni aventisignificativita' informativa. Nel corso dei primi dieci mesidel 2014 non si registrano operazioni con le Altre PartiCorrelate. GD 2014-12-01 09:36:23.