A. S. Roma: aumento di capitale

A.S. Roma S.p.A. (la "Societa'" o l'"Emittente") rende notoche, in data 18 luglio 2014, si e' concluso positivamente ilperiodo per l'esercizio dei diritti di opzione relativiall'offerta in opzione delle massime n. 265.046.592 azioniordinarie della Societa', rinvenienti dall'aumento di capitalein opzione deliberato dall'Assemblea straordinaria dei Soci diA.S. Roma S.p.A. del 31 marzo 2014 (le "Nuove Azioni"). Duranteil periodo compreso tra il 30 giugno 2014 e il 18 luglio 2014(il "Periodo di Offerta") sono stati esercitati n. 130.224.625diritti di opzione per la sottoscrizione di n. 260.449.250azioni, pari al 98,27% del totale delle

A.S. Roma S.p.A. (la "Societa'" o l'"Emittente") rende notoche, in data 18 luglio 2014, si e' concluso positivamente ilperiodo per l'esercizio dei diritti di opzione relativiall'offerta in opzione delle massime n. 265.046.592 azioniordinarie della Societa', rinvenienti dall'aumento di capitalein opzione deliberato dall'Assemblea straordinaria dei Soci diA.S. Roma S.p.A. del 31 marzo 2014 (le "Nuove Azioni"). Duranteil periodo compreso tra il 30 giugno 2014 e il 18 luglio 2014(il "Periodo di Offerta") sono stati esercitati n. 130.224.625diritti di opzione per la sottoscrizione di n. 260.449.250azioni, pari al 98,27% del totale delle Nuove Azioni offerte,per un controvalore complessivo pari a 98.189.367,25 euro.L'azionista di maggioranza NEEP Roma Holding S.p.A. hasottoscritto integralmente la quota di sua competenzadell'aumento di capitale, rappresentata da n. 206.837.424 NuoveAzioni, pari al 78,0% del totale delle Nuove Azioni offerte,per complessivi 77.977.708,8 Euro, gia' precedentemente versatidall'azionista medesimo attraverso un versamento in contofuturo aumento di capitale. Al termine del Periodo di Offertarisultano non esercitati n. 2.298.671 diritti di opzione chedanno diritto alla sottoscrizione di complessive n. 4.597.342Nuove Azioni, pari allo 1,73% del totale delle Nuove Azioniofferte, per un controvalore complessivo pari a 1.733.197,93Euro. In adempimento a quanto disposto dall'art. 2441, comma 3,Cod. Civ., i diritti inoptati saranno offerti in Borsa perconto dell'Emittente, tramite UniCredit Bank AG, succursale diMilano, nelle sedute del 24, 25, 28, 29 e 30 luglio 2014(l'"Offerta in Borsa"). Nel corso della prima seduta verra'offerto l'intero ammontare dei diritti inoptati e nelle sedutesuccessive alla prima verranno offerti i diritti inoptatieventualmente non ancora collocati nelle sedute precedenti.L'esercizio dei diritti inoptati acquistati nell'ambitodell'Offerta in Borsa e, conseguentemente, la sottoscrizionedelle Nuove Azioni dovranno essere effettuati tramite gliintermediari autorizzati aderenti al sistema di gestioneaccentrata di Monte Titoli S.p.A., a pena di decadenza, entro enon oltre il 31 luglio 2014, con pari valuta, salvo il caso incui l'Offerta in Borsa si chiuda anticipatamente, a seguitodella vendita di tutti i diritti offerti nella prima seduta onella seconda seduta. I diritti inoptati potranno essereutilizzati per la sottoscrizione delle azioni, al prezzo di0,377 Euro per ciascuna azione, sulla base di un rapporto diopzione di n. 2 Nuove Azioni ogni n. 1 diritti inoptati. .