'Ndrangheta: boss catturato in Argentina, preso anche fratello

(AGI) - Vibo Valentia - I carabinieri di Limbadi (Vv)hanno arrestato nella notte Salvatore Mancuso, 42 anni,ritenuto esponente dell'omonimo clan e  [...]

(AGI) - Vibo Valentia, 14 set. - I carabinieri di Limbadi (Vv)hanno arrestato nella notte Salvatore Mancuso, 42 anni,ritenuto esponente dell'omonimo clan e fratello dei piu' notiboss Giuseppe (che sta scontando l'ergastolo), Diego (chesconta una condanna definitiva per associazione mafiosa a 16anni), Francesco detto "Tabacco" (che sconta altre condanne permafia) e soprattutto di Pantaleone Mancuso, detto"l'Ingegnere", il boss in attesa di estradizione in Italiaarrestato nei giorni scorsi dalla gendarmeria argentina mentretentava di attraversare il confine con il Brasile con documentifalsi e con addosso 100mila euro. Salvatore Mancuso durante un posto di blocco in contrada"Vignola" di Limbadi e' stato fermato a bordo di un motocicloprivo di assicurazione. Alle contestazioni dei carabinieri,Mancuso avrebbe minacciato i militari dell'Arma di graviconseguenze personali se avessero dato corso agli obblighi dilegge. Immobilizzato, Mancuso e' stato quindi arrestato per ireati di resistenza e minaccia a pubblico ufficiale ed, inattesa delle determinazioni dell'autorita' giudiziaria, e'stato posto in regime di arresti domiciliari. (AGI).