Ustica: Mattarella, verità anche da Paesi alleati e amici

Ustica: Mattarella, verità anche da Paesi alleati e amici
Jussi Nukari / Lehtikuva / AFP 
 Sergio Mattarella

"Mi auguro che si riesca ancora a procedere nel cammino di verità, favorendo anche la collaborazione di istituzioni di Paesi alleati e amici, con i quali condividiamo i valori più profondi di umanità e di civiltà". E' uno dei passaggi della dichiarazione del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione dell'anniversario della strage di Ustica.
      Sempre a proposito della ricerca della verità sulla reale dinamica della strage, Mattarella rileva anche che "la professionalità di tanti uomini dello Stato ha consentito, nel tempo, di avvicinare questo traguardo. Il loro lavoro e il loro senso del dovere hanno reso onore alle istituzioni democratiche". 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it