Usa: la Commissione Giustizia del Senato dice sì a Kavanaugh alla Corte Suprema

Usa Kavanaugh corte-suprema-americana
 Saul Loeb/Afp
 Brett Kavanaugh

La commissione Giustizia del Senato americano ha votato a favore della designazione di Brett Kavanaugh alla Corte suprema, voluta da Donald Trump. Adesso la parola definitiva passa all'aula dello stesso Senato. 

Gli undici senatori repubblicani membri della commissione hanno votato a favore della nomina del giudice accusato da tre donne di molestie sessuali, mentre i dieci democratici hanno detto 'no'. Tra i repubblicani, il senatore Jeff Flake, la cui decisione era rimasta incerta fino a qualche ora prima, ha chiesto un rinvio del voto dell'aula, per non più di una settimana, per dare modo al Fbi di avviare un'inchiesta che approfondisse la consistenza delle accuse formulate dalle donne. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it